Italia bella

Se la memoria fosse acqua, Sahara per tutti

“Niarb, allontanati da quell’affare.”
“Uriele, fatti i cazzi tuoi.”
“Niarb, ti ripeto: lascia andare quella tromba.”
“No che non la mollo. Sennò tu la metti via senza suonarla.”
“Cosa ci faccio con la mia tromba sono affari miei.”
“No, sono affari di tutti.”
“Senti Niarb, mi sto stufando. Leggiti la Bibbia: sono io, non tu, l’angelo incaricato di scatenare l’Apocalisse.”
“Allora soffia in questo cazzo di tromba e scatenala.”
“Niarb, senti… Oh guarda! Non sono Bruce Springsteen e Carol Alt quei due? Lei sembra in tanga.”
“Dove?…”
SBRANG!
Ahi!
Tonf.

sahara

(Dal diario dell’arcangelo Uriele)
Uffa, finalmente l’ho steso. Che rompiballe.
Vorrei tanto sapere da dove gli viene tutta questa rabbia.
Faccio così: riavvolgo il nastro degli ultimi mesi, e vediamo se salta fuori qualcosa.

…bbbzzzz…


Dicembre 2015, da qualche parte in val Gardena.
Scena: interno di un’ovovia.
All’improvviso, l’impianto si ferma. La cabina si mette a oscillare, sospesa nel vuoto.
Oltre al protagonista e a LAMDC (L’Altra Metà Del Cielo), nell’ovovia c’è un’altra coppia: ben vestiti, educati, apparente estrazione altoborghese, più verso i cinquanta che verso i quaranta.

Audio:

Lei: “Non mi piace per niente, ‘sta storia.”
Lui: “Dài, stai serena, vedrai che tra un po’ riparte.”
“C’è anche vento.”
“Sì, ma ora passa.
“E se cadiamo?”
“Ma no che non cadiamo.”
“Mi pare che qui vicino tempo fa è caduta (sic) una cabina.”
“Non era una funivia?”
“Una funivia, sì, può essere. Che poi era stato un aereo.”
“Che ci aveva preso contro.”
“Già. Erano americani.”
“Eh, sè, americani. Saranno stati dei nostri.”
“Mah.”
“Poi come fa un aereo che è così grosso a infilarsi in queste valli.”
“Boh.”

 
Minchia, dice Uriele, e impallidisce.
Il Cermis è a meno di cento chilometri a sud, e la strage è stata nel febbraio del 1998, non nella preistoria.
Schiaccia il tasto “avanti veloce”

timeline

 


Maggio 2016, a pochi chilometri dall’aeroporto di Bologna. E dal Museo della Memoria.
Scena: in coda alla biglietteria di una multisala. Subito dietro a Niarb e a LAMDC, un’altra coppietta di cinquantenni, distinti, atletici, abbronzati, abbigliamento radical-chic, leggerissimo accento locale.

Lui: “Eh, guarda, c’è anche un film su Ustica.”
Lei: “Ah, soccia.”
“Non è un film su quell’aereo che cade?”
“Sì dev’essere una specie di ‘Airport’.”
“Ah, mo vè.”

 
Uriele si asciuga la fronte.
Sudore.
Ghiacciato.
Era il volo Bologna-Palermo del 27 giugno 1980, non l’Atene-Sparta del 440 avanti Cristo.

Spinge freneticamente l’”avanti veloce”, ma solo per un attimo.

 


E infatti torna ancora lì, stesso luogo, facce simili, forse una settimana dopo.
Non danno più “Ustica”, danno “Colonia”, presentato da pochissimo alla Biennale di Berlino e al festival di Cannes 2016 con il nome di “Colonia Dignidad”. Nuova coppia, fotocopia delle altre due. Questa volta con bambini.

Lui: “Che roba è?”
Lei: “E’ un film sul Cile.”
“Il Cile?”
“Di Pinochet.”
“Pinocchiet? Ah ah ah…”

 
E’ solo una battuta, questa volta. Ma Uriele ha ugualmente la lingua secca, i battiti accelerati, gli occhi velati.
Senza una parola, si avvicina al corpo di Niarb, ancora steso sul pavimento.
Gli stacca con delicatezza le dita dalla tromba, e se la porta alla bocca.
Si riempie i polmoni, sta per soffiare.
In quell’istante però sullo schermo della TV passano le immagini della Festa della Repubblica.
Con ampia carrellata sulle facce ghignanti delle autorità, che commentano con la consueta avida malafede i propri programmi elettorali, i propri tweet e i propri avvisi di garanzia.

 
E allora Uriele si blocca. Allontana lentamente le labbra dalla tromba.
Popolo di stronzi, sussurra piano. Altro che tromba del giudizio.
Vi piacerebbe.
Mette via la tromba, scavalca il corpo esanime di Niarb.
Dà un’ultima occhiata alle facce in TV e scuote i riccioli biondi.

Tenetevi quelli.

 
E con un botto supersonico, sparisce in cielo.
uriele

Annunci

Discussione

2 pensieri su “Se la memoria fosse acqua, Sahara per tutti

  1. Tienila sempre da parte quella tromba.

    Liked by 1 persona

    Pubblicato da Haldeyde | 7 giugno 2016, 11:36 pm

Orsù, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

dappertutto!

Vieni a trovarci su , su   o passa direttamente a casa.

sponsor del sito

comunicato importante

Su queste pagine compaiono a volte annunci pubblicitari. Gli annunci vengono scelti autonomamente dallo staff di Wordpress, e NON da Afterfindus.
 
La redazione di Afterfindus non ha alcuna possibilità di intervenire sul loro numero, la posizione, le dimensioni e il contenuto.
E, quello che è peggio, non ci tira su neanche un ghello.
Speriamo che non esagerino...
classifiche Sito Gold Sito d'argento 50000 punti ottenuti 10000 punti ottenuti In classifica siti web

Blog che seguo (scelti a rotazione da Wordpress)

afterfindus addosso: the sciop

23586754-109467046
I libri degli altri

l'editing come stile di vita

THE GOLDEN BIG VALLEY

IL NUDO INTEGRALE DELL'ANIMA

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

PAROLE LORO

"L'attualità tra virgolette"

Donut open this blog

Stories, dreams and thoughts

warnoter

L‘ insostenibile leggerezza dell' essere ignoranti .

NOAR

Wildsoul

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Buseca ن!

Novelle dalla pianura che non deve essere nominata

alessiacamera

London-based Digital Strategist & Startup Consultant

alicenelpaesedellimpossibile

Quanto dura un'attimo??a volte l'eternità

Soffio di respiri

Viola, 23 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

La dama distratta

Diario del giorno dopo

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

A Step Ahead 1.7 Beta

Smile to pain!

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Eterogenesi dei fini

Prolegomeni alla scrittura

m3mango

Se vieni, è il miglior apprezzamento.

FIFM

Fatevi I Fatti Miei

alcuni aneddoti dal mio futuro

da grande voglio fare lo scrittore americano

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

SCRITTI di PAPAGENA

Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato George Orwell 1984

ilblogdibarbara

fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

Tra realtà e fantasia

la realtà supera spesso la fantasia

Shock Anafilattico

Gatti non foste a viver come bruti

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

micasulserio

"Amo molto parlare di niente. È l'unico argomento di cui so tutto."

erodaria

laboratorio di leggerezza

Taccuino all Idrogeno

Prove tecniche di narrativa e altre amenità

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

12mq

di cactus e altri esperimenti

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Spunti da asporto

(ho visto ciechi che tracciavano la rotta decennale)

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Tratto d'unione

Ma cosa c'è dentro un libro? Di solito ci sono delle parole che, se fossero messe tutte in fila su una riga sola, questa riga sarebbe lunga chilometri e per leggerla bisognerebbe camminare molto. (Bruno Munari)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: