Mappamondo

Dagli archivi della CIA: Mr. Bush, occhio agli aerei

Lo sapete come funzionano le democrazie? Funzionano che non nascondono in eterno la verità ai propri cittadini. Prima o poi, parlano.

(Lo so, Giulio, lo so. Sembra pazzesco anche a me. Eppure gli altri lo fanno.)

Persino la famigerata CIA, madre di buona parte delle nefandezze commesse sul pianeta dai tempi della Guerra Fredda a quelli della Terra Fredda, a scadenze prefissate dava aria ai suoi armadi e sbatteva la biancheria vecchia in piazza. Anche quando il rischio era quello di fare la figura dei polli. O peggio.

E questa sana abitudine ha permesso a puntigliosi ficcanaso come il sottoscritto interessanti scoperte.
Questa qui sotto, ad esempio.

E’ il documento 0001110635, un Rapporto giornaliero per il Presidente degli Stati Uniti del 4 dicembre 1998, declassificato e rilasciato al pubblico il 12 luglio 2004 (grazie al Freedom of Information Act, il file è scaricabile direttamente dal sito della CIA, a questo indirizzo).

Traduzione delle parti evidenziate:

Oggetto: Bin Laden sta organizzando il dirottamento di aerei americani e altri attacchi.

Le fonti [cancellato] fanno pensare che Bin Laden e i suoi alleati stiano pianificando attacchi negli Stati Uniti, utilizzando anche il dirottamento di aerei […].

A fine settembre Islambuli, il capo di Gama’at al-Islamiyya, stava organizzando il dirottamento di un aereo di linea statunitense […].

Alla fine del mese scorso la stessa fonte ha fatto sapere che Bin Laden potrebbe lanciare piani per dirottare aerei statunitensi prima di Ramadan, il 20 dicembre, e che due membri operativi dell’organizzazione sono riusciti a eludere i controlli di sicurezza nel corso di una missione di prova in un aeroporto non identificato di New York.

Secondo varie fonti, alcuni membri della rete di Bin Laden sono stati addestrati al dirottamento, anche se nessun gruppo legato all’organizzazione di Bin Laden, Al-Qaeda, ha [finora] mai realizzato un dirottamento aereo. Bin Laden potrebbe star valutando altri tipi di operazione contro aerei americani.
[…]

 
Osservazioni niarbiche:

Questo rapporto (a cui a quanto pare ne sono seguiti altri, dello stesso tono) ha circolato nelle alte stanze della Casa Bianca per tre anni. Difficile credere che un Presidente degli Stati Uniti possa averlo ignorato, o usato come filo interdentale.
Nel settembre del 2001 era Presidente degli Stati Uniti l’inimitabile Giorgetto Viva il Cespuglio.

…e allora si capisce perchè la mattina di quell’11 settembre, quando nella scuola elementare di Vattelapesca i suoi uomini gli comunicarono degli attacchi al World Trade Center, Giorgetto curiosamente mise su la faccia A (“Oh merda, allora non era uno scherzo”) piuttosto che, come sarebbe stato più logico, una faccia B, totalmente sorpresa, sconvolta e terrorizzata. La faccia di uno che non se lo aspettava.

_____Faccia A______________Faccia B_____

Che incredibile faccia di Bush!

 

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Orsù, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

dappertutto!

Vieni a trovarci su , su   o passa direttamente a casa.

sponsor del sito

Simply the best for your ice-mails

comunicato importante

Su queste pagine compaiono a volte annunci pubblicitari. Gli annunci vengono scelti autonomamente dallo staff di Wordpress, e NON da Afterfindus.
 
La redazione di Afterfindus non ha alcuna possibilità di intervenire sul loro numero, la posizione, le dimensioni e il contenuto.
E, quello che è peggio, non ci tira su neanche un ghello.
Speriamo che non esagerino...
classifiche Sito Gold Sito d'argento 50000 punti ottenuti 10000 punti ottenuti In classifica siti web

Blog che seguo (scelti a rotazione da Wordpress)

afterfindus addosso: the sciop

23586754-109467046

gli ultimi articoli che mi sono piaciuti

Annunci
Il Conformista

"Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati" B. Brecht

Marco Cariati Blog

Area riservata agli orfani della libera informazione

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

{Judith Laughs Loudest}

[Pensieri (tra parentesi) della Matrioska Madre]

Nosce Sauton

I pensieri, condivisi dai più saggi nel corso delle loro vite, vengono pubblicati ogni giorno alle 08:08. Per non perderli iscrivetevi al blog o alla mailing list in fondo alla pagina, oppure salvate la pagina tra le preferite.

un paio di uova fritte

il meglio e il peggio della nostra cultura

I LIBRI DEGLI ALTRI

l'editing è uno stile di vita

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

warnoter

L‘insostenibile leggerezza dell'essere ignoranti.

NOAR

Logbook

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Buseca ن!

Novelle dalla pianura che non deve essere nominata

alessiacamera

London-based Digital Strategist & Startup Consultant

alicenelpaesedellimpossibile

Quanto dura un'attimo??a volte l'eternità

Soffio di respiri

Viola, 23 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

La dama distratta

Diario del giorno dopo

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

A Step Ahead 1.8 Beta

Memento audere semper

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Eterogenesi dei fini

Prolegomeni alla scrittura

m3mango

Se vieni, è il miglior apprezzamento.

DellaBru

reading - writing - drawing

FIFM

Fatevi I Fatti Miei

alcuni aneddoti dal mio futuro

da grande voglio fare lo scrittore americano

Seidicente,

altrimenti tutto è arte.

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

ilblogdibarbara

fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

Tra realtà e fantasia

la realtà supera spesso la fantasia

Shock Anafilattico

Gatti non foste a viver come bruti

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

micasulserio

"Amo molto parlare di niente. È l'unico argomento di cui so tutto."

erodaria

laboratorio di leggerezza

Taccuino all Idrogeno

Prove tecniche di narrativa e altre amenità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: