Italia bella

Facite Ammuina

Non è detto che la realtà debba per forza andare a braccetto con la verità.
Voglio dire, a volte per spiegare una situazione vera si possono tranquillamente usare degli esempi falsi, costruiti ad hoc.

Prima di pensare che il vecchio Niarb abbia esagerato con la grappa di tricheco, tenete presente che un noto pensatore e attivista palestinese, circa 2.000 anni prima dell’11 settembre, per spiegare concetti difficili al suo uditorio di pastori e contadini, faceva ampio uso di quelle che chiamava “parabole”.
(Il perché ostentasse avversione per iperboli, ellissi ed altre curve è tutt’ora uno dei grandi misteri del passato.)

 
Tornando a noi, gli scavi intorno all’isola di Vesuvia hanno recentemente portato alla luce un frammento interessantissimo, prezioso per capire molte delle abitudini dei tempi degli Antichi Padri (XX-XXI secolo).

Il frammento sarebbe stato parte del Regolamento da impiegare a bordo delle imbarcazioni della Real Marina del Regno delle Due Sicilie, anche se a quanto pare fu in realtà messo in giro a scopo propagandistico dai piemontesi con l’intento di screditare il suddetto Regno e la dinastia dei Borbone che lo governava.

Falso o vero, eccolo qua (è bellissimo):
 

“Da usare in occasione di visite a bordo delle Alte Autorità del Regno.
All’ordine Facite Ammuina:
tutti chilli che stanno a prora vann’ a poppa e chilli che stann’ a poppa vann’ a prora:
chilli che stann’ a dritta vann’ a sinistra e chilli che stanno a sinistra vann’ a dritta:
tutti chilli che stanno abbascio vann’ ncoppa e chilli che stanno ncoppa vann’ bascio
passann’ tutti p’o stesso pertuso:
chi nun tene nient’ a ffà, s’ aremeni a ‘cca e a ‘llà”.

 
Traduzione:

All’ordine Facite Ammuina:
tutti coloro che stanno a prua vadano a poppa e quelli a poppa vadano a prua;
quelli a destra vadano a sinistra e quelli a sinistra vadano a destra;
tutti quelli in sottocoperta salgano, e quelli sul ponte scendano,
usando tutti lo stesso passaggio;
chi non ha niente da fare, si dia da fare qua e là.

 
I motivi per cui si tratta di un falso si possono trovare su un ghiacciolo di Wikipedia, che cita un articolo di R. M. Selvaggi («Facite ammuina un falso», Il Mattino, 15 aprile 1995).

Il fatto però ha origini storiche.  Federico Cafiero, ufficiale napoletano passato dalla parte dei piemontesi, venne sorpreso a dormire a bordo della sua nave insieme al suo equipaggio e messo agli arresti, con l’accusa di non essere in grado di mantenere la disciplina a bordo.  Una volta scontata la pena, l’ufficiale tornò al comando della sua nave.  Dopo l’esperienza delle carceri piemontesi, decise di ordinare ai propri uomini di “fare ammuina” nel caso si fosse ripresentato un ufficiale di alto rango, allo scopo di essere avvertito in tempo e contemporaneamente di dimostrare l’operosità dell’equipaggio.

Altre invenzioni simili, riguardanti questa volta l’esercito, sono il “facite ‘a faccia feroce” e il “facite ‘a faccia fessa” che sarebbero stati gli ordini impartiti alle reclute durante l’addestramento.

 
Insomma, lasciate pure che il “Facite Ammuina” sia una bufala… Ma per la miseria, come ci descrive bene!

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Orsù, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

dappertutto!

Vieni a trovarci su , su   o passa direttamente a casa.

sponsor del sito

Simply the best for your ice-mails

Patent pending

comunicato importante

Su queste pagine compaiono a volte annunci pubblicitari. Gli annunci vengono scelti autonomamente dallo staff di Wordpress, e NON da Afterfindus.
 
La redazione di Afterfindus non ha alcuna possibilità di intervenire sul loro numero, la posizione, le dimensioni e il contenuto.
E, quello che è peggio, non ci tira su neanche un ghello.
Speriamo che non esagerino...
classifiche Sito Gold Sito d'argento 50000 punti ottenuti 10000 punti ottenuti In classifica siti web

Blog che seguo (scelti a rotazione da Wordpress)

afterfindus addosso: the sciop

23586754-109467046
angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

La Volpe Spettinata

TUTTI I GIORNI UN NUOVO ARTICOLO!

{Judith Laughs Loudest}

[Pensieri (tra parentesi)]

Nosce Sauton

I pensieri, condivisi dai più saggi nel corso delle loro vite, vengono pubblicati ogni giorno alle 08:08. Per non perderli iscrivetevi al blog o alla mailing list in fondo alla pagina, oppure salvate la pagina tra le preferite.

un paio di uova fritte

il meglio e il peggio della nostra cultura

EdnaModeblog

Ho sempre avuto il sospetto che l'amicizia venga sopravvalutata. come gli studi universitari, la morte o avere il cazzo lungo. noi esseri umani esaltiamo i luoghi comuni per sfuggire alla scarsa originalità della nostra vita. (Trueba)

PAROLE LORO

«L'attualità tra virgolette»

donutopenthisblog.wordpress.com/

di Giulia Sole Curatola

warnoter

L‘insostenibile leggerezza dell'essere ignoranti .

NOAR

Wildsoul

kyleweatwenyen

Come un angelo da collezione.

Buseca ن!

Novelle dalla pianura che non deve essere nominata

alessiacamera

London-based Digital Strategist & Startup Consultant

alicenelpaesedellimpossibile

Quanto dura un'attimo??a volte l'eternità

Soffio di respiri

Viola, 23 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

La dama distratta

Diario del giorno dopo

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Pinocchio non c'è più

Per liberi pensatori e pensatori liberi

A Step Ahead 1.7 Beta

Smile to pain!

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Eterogenesi dei fini

Prolegomeni alla scrittura

m3mango

Se vieni, è il miglior apprezzamento.

FIFM

Fatevi I Fatti Miei

alcuni aneddoti dal mio futuro

da grande voglio fare lo scrittore americano

Seidicente

Possiedo sogni e ragione

Laurin42

puoi tutto quello che vuoi ( whatever you want you can)

SCRITTI di PAPAGENA

Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato George Orwell 1984

ilblogdibarbara

fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza

Tra realtà e fantasia

la realtà supera spesso la fantasia

Shock Anafilattico

Gatti non foste a viver come bruti

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

micasulserio

"Amo molto parlare di niente. È l'unico argomento di cui so tutto."

erodaria

laboratorio di leggerezza

Taccuino all Idrogeno

Prove tecniche di narrativa e altre amenità

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

12mq

di cactus e altri esperimenti

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: